post

Il Sogno di Alice e Martina all’INVOLLEY CAMBIANO/CHIERI dall’Alessandria Volley

Comunicato Stampa

Due tesserate dell’Alessandria Volley all’IN VOLLEY CAMBIANO/CHIERI in prestito nella prestigiosa scuola di Pallavolo del Piemonte, Alice Giacomin (schiacciatrice)classe 2006 , giocherà nel campionato under 14; Martina Sacco classe 2006 ( lo scorso anno all’Igor) giocherà nell’under 14. Le due atlete cresciute nelle giovanilli dell’Alessandria Volley rientrano in un progetto di collaborazione tra la società del Presidente Mauro Bernagozzi e l’InVolley Scuola di Pallavolo.  L’Alessandria Volley da sempre lavora sulla crescita delle proprie atlete e atleti, molte le ragazze che hanno parte delle selzioni provinciali e regionali senza dimenticare il colpo di Alice Nardo all’Igor.

Intanto in casa Volley Alessandria con la stagione avviata ( lunedi cominciano tutte le sqaudre in attesa della presentazione del 7 settembre) si lavora per il 1° Torfeo PIPPO GRIGIO giunto alla 3a edizione con la partecipazione di squadre di alto livello. Il Torneo Under 13 femminile si giocherà al Cento Grigio e al Palacima.

post

Alessandria Volley si parte e il 7 settembre la Presentazione in Piazzetta! A Pasqua l’Evento Giovanile!

Comunicato Ufficiale

 

Nuova stagione e tanti progetti, l’Alessandria Volley vuole ancora essere protagonista nei Campionati e Tornei. Il 22 agosto ritrovo per la Serie D e Under 16 , il 26 il via per tutte le altre squadre mentre il 3 settembre torneranno sui campi i bimbi e bimbe del MiniVolley.

 

Il Grande giorno sarà il 7 settembre, la società tornerà nel cuore della Città e ha scelto Piazzetta della Lega sabato pomeriggio alle 17,30 per presentare tutta la struttura. L’evento presentato da Stefano Venneri, vedrà sul palco Autorità e Sponsor, tutte le squadre femminili e maschili, lo staff Tecnico e Societario ma non solo perchè grande protagonista sarà il progetto EVO VOLLEY: nel tradizionale vernissage nel quale sarà possibile conoscere le formazioni dal minivolley alla

serie C ed i relativi staff tecnici. Autorità e sponsor saranno presentati al pubblico nel contesto dell’illustrazione dei programmi societari, in quanto parte imprescindibile e fondamentale per lo

sviluppo degli stessi. Presente all’evento, le delegazioni dei club aderenti al Progetto EVO Volley (Alessandria Volley, US Junior Volley, Armonia e Movimento Felizzano, Derthona Volley, Gavi Volley, ASD Sale).

 

La società intanto è già al lavoro per Pasqua 2020 quando si vuole portare in Città per 3 giorni il VOLLEY GIOVANILE con squadre da ogni parte. Un progetto importante non solo di sport ma turistico, culturale, ricreativo e anche commerciale. L’intento è quello di organizzare visite

nei luoghi caratteristici per far conoscere Alessandria ad atleti/e e le famiglie provenienti da altre Regioni; inoltre si vogliono coinvolgere le strutture Alberghi, Ristoranti e attività per ospitare le

squadre. Un progetto ampio e difficile da realizzare ma che darebbe una grande visibilità alla Città “Capitale del Volley Giovanile” per 3 giorni. I primi di settembre si terrà un incontro con Istituzioni e

Associazioni per costruire una squadra di lavoro.

post

UNDER 14 CORSARA AD ALESSANDRIA

Virtus AL-EVO Elledue Junior-0-3

(25-27 / 19-25 / 13-25)

EVO Elledue Junior: Mesk (K) 9, Taga 10, Osmeni, Oltolini, Abbate, Kadiu 1, Iviglia 1, Ferrari 10, Braggio 2, Figliuolo 1. All: Bargero-Delmiglio.

Alessandria – La terza ed ultima giornata della seconda fase del campionato interprovinciale under 14, regala alle rossoblu di Alice Bargero e Serena Delmiglio, la soddisfazione più grande. Il campo della Virtus Alessandria aveva visto Mesk e compagne guadagnare il primo punto della stagione (sconfitta al tie-break), ma questa volta l’EVO Elledue Junior si porta a casa l’intera posta in palio. Un tre a zero meritato, ottenuto contro una squadra che soltanto un mese fa aveva espugnato la “Bistolfi” con identico risultato. E’ di fatto la prima vittoria del 2018-19 e va festeggiata e sottolineata nel miglior modo possibile. Junior in campo con Taga, Mesk, Iviglia, Kadiu, Ferrari e Figliuolo. La prima frazione è lottata punto a punto. Casale soffre il giusto, ma ribatte colpo su colpo mostrando di non patire il servizio della Virtus come accaduto nei match precedenti. Al termina della gara saranno solo sette gli aces subiti e la bilancia propenderà nettamenta a favore delle rossoblu, capaci di colpire dieci volte dalla linea dei nove metri. Un solo cambio nella prima frazione: Braggio per Iviglia. La Junior strappa un meritato 25-27 e dopo l’inversione di campo mette le mani sulla partita. Netti i parziali successivi (19-25 e 13-25), con Oltolini che entra in gara nel terzo set. Un successo che conferisce la giusta continuità al momento di crescita del settore giovanile. Con il lavoro in allenamento e con un pizzico di entusiasmo in più, la truppa casalese sembra aver finalmente svoltato. Da qui in avanti non si potrà che migliorare.