post

UNA BUONA COPPA PIEMONTE PER L’EVO TRE COLLI GAVI

Nuova Elva-EVO Tre Colli Gavi-1-2

(25-21 / 21-25 / 24-26)

EVO Tre Colli Gavi-Play Asti-1-2

(17-25 / 21-25 / 25-22)

EVO Tre Colli Gavi: Bertelli (K), Rinaldi, Bernagozzi, Carrea M., Ronzi, Scarafia, Marku, Traverso, Comandini, Pagano, Papillo (L), Cazzulo (L). All: Volpara.

La terza giornata di Coppa Piemonte è stata giocata dalle ragazze dell’EVO Tre Colli, tra le mura amiche del “PalaGavi”. La squadra di coach Volpara ha confermato le buone impressioni fornite a Casale Monferrato nel turno precedente ed è migliorata nel rendimento e nell’intensità. La Coppa doveva servire per amalgamare un gruppo eterogeneo e per prepararsi al meglio in vista dell’esordio in campionato. Possiamo affermare che i “numeri” danno ragione, fiducia e speranza al team del Progetto EVO che milita in serie D. Contro la Nuova Elva Fortitudo (fino ad ora imbattuta) è arrivata anche la prima vittoria. Un 2-1 meritato dove sono emerse le qualità di capitan Bertelli e l’organizzazione muro-difesa della Tre Colli Gavi. Anche con la giovane Play Asti le ragazze di casa hanno ben figurato nonostante la differenza di categoria. Ma c’è un dato che più di ogni altro deve far riflettere in maniera positiva. Le avversarie in Coppa Piemonte sono state (nell’ordine) Valenza, Ovada, EVO Volley, Agape Issa Novara, Nuova Elva Fortitudo e Play Asti. Quattro squadre di serie C e tre di serie D. Ebbene, solo nel derby con l’EVO Volley le atlete di Ernesto Volpara sono rimaste a bocca asciutta. In cinque gare su sei si è conquistato almeno un punto, segno che il gruppo c’è e che si può lavorare in prospettiva con grande serenità.

Share with:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.