PRESENTAZIONE SESTA GIORNATA SERIE B2

Casale Monf.to – Il mini-girone di andata si è chiuso con un bilancio non proprio eccezionale per l’Euromac Mix. Al netto di una gara da recuperare, le rossoblu hanno fin qui incamerato un solo punto e sono state sconfitte in quattro gare su quattro. Se da una parte è vero che la Junior non è mai scesa in campo al completo (nemmeno in amichevole), è anche sacrosanto che qualcosa in più era lecito attendersi. Il presidente Vizio non fa drammi, guarda al futuro con rinnovato ottimismo e sposta l’obiettivo da raggiungere, soprattutto dolo la decisione della FIPAV di congelare le retrocessioni. “Sapevamo che sarebbe stata una stagione complicata – sottolinea il presidente – dove raggiungere la salvezza sarebbe stata un’impresa tenuto conto dei problemi che abbiamo avuto. Il COVID, gli sponsor, una campagna acquisti che ci ha fatto partire in ritardo per via di responsabilità non da affibbiare totalmente alla nostra gestione. Insomma, era preventivabile avere qualche difficoltà. Tuttavia voglio sottolineare l’impegno, il lavoro, il sacrificio dei miei collaboratori, dello staff tecnico e delle giocatrici. Tutti si stanno impegnando al massimo e con il lavoro ne usciremo, come sempre tutti insieme. La salvezza anticipata ci permette di programmare il futuro e sono contento di constatare che le persone che abbiamo scelto sono entusiaste di far parte del progetto. Questo non significa che bisogna andare in campo con spirito da amichevole, perché la nostra è una maglia che trasuda storia e va onorata sempre e comunque”. La prossima partita di campionato sembra cadere a pennello. L’Euromac Mix ha riposato forzatamente nello scorso week-end (la gara con Certosa è stata rinviata) ed ha avuto modo di prepararsi per accogliere al meglio il Volley 2001 Garlasco. Il team della presidentessa Strigazzi è tra i candidati per la promozione e nelle prime partite ha raccolto 10 punti. Una sola sconfitta per Cagnoni e compagne, arrivata al trie-break nella trasferta milanese con la Pro Patria. Nelle altre tre partite (un rinvio anche per il Garlasco), il Volley 2001 ha sconfitto Euromac Mix, Gonzaga Giovani e Unet E Work Busto Arsizio. Le giocatrici di maggior talento sono Kovavova (ex Villa Cortese e Busto di A1), Ferrari, Citterio, Sala e Favaretto. Quest’ultima, opposto classe 2002, è stata una delle migliori in campo nel match di andata. La partita verrà disputata al PalaFerraris nella serata di giovedì 25 febbraio (ore 21.00) e sarà diretta dai fischietti Minelli e Olivieri. Ancora a porte chiuse, il match sarà trasmesso sul canale facebook di Radio VanD’A, con telecronaca di Giacomo Barberis e commento tecnico di Anna Angelino, ex capitana ed allenatrice della mitica Spendibene. Anna ha conquistato sul campo la prima Coppa Italia rossoblu (1984) ed ha guidato le juniorine dalla Prima Divisione alla serie B1 negli anni 90.

Volley 2001 Garlasco: Volley 2001 Garlasco: Cagnoni (K), Gullì, Kovacova, Armondi, Sala, Citterio, Favaretto, Magani, Conforto, Giobbe, Ghia, Ferrari (L), Colombo (L). All: Angelescu-Becca.

Arbitri: Minelli Andrea e Olivieri Duccio.

Classifica: Legnano* 12, Pro Patria MI 11, Garlasco* 10, Gorgonzola MI 9, Unet E Work* 6, Cabiate CO*, Gonzaga MI, Marudo LO 5, Agrate**, Cusano MI 4, Certosa PV***3; Euromac Mix* 1.

*= gare in meno

Prossimo turno (24/25-02-2021)

Girone B1: Unet E Work-Gonzaga MI; Euromac Mix-Volley 2001 Garlasco (25-02 ore 21.00); Certosa PV-Pro Patria MI RINVIATA

Girone B2: Legnano MI-Cabiate CO; Marudo LO-Gorgonzola MI; Cusano MI-Agrate Volley (27-02)

Share with:


Autore dell'articolo: Maurizio Garlando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.