post

IL CROCEVIA DELLA SPERANZA

Sabato 16 marzo, con fischio d’inizio alle ore 21.00), verrà disputata dalle rossoblu della EVO Elledue, una partita di cruciale importanza per le speranze play-off. La trasferta di Lessona, contro il temibile Team Volley di coach Fabrizio Preziosa, è di difficile interpretazione tattica per via della bravura conclamata delle ragazze capitanate da Daniela Zacchi. Tuttavia, se la Elledue vorrà regalarsi un finale di campionato di un certo livello, dovrà tornare a casa con una vittoria da due o da tre punti. Impresa non da poco, anche in relazione di ciò che accadde all’andata, nella gara disputata al Centogrigio di Alessandria. Un 3-2 sofferto, arrivato in extremis grazie al carattere ed al cuore della EVO, capace di reagire ad un paio di situazioni davvero complicate. Nel finale di primo set si infortunò (distorsione alla caviglia) Giorgia Del Nero ed il tie-break fu vinto con il punteggio di 18-16 dopo aver annullato un match-point alle avversarie. Furegato (22), Deambrogio (18) e Farina (16) le mattatrici di un incontro durato oltre due ore. Il Team Volley suscitò un’ottima impressione e l’attuale sesto posto in classifica (con 30 punti) non rende merito al collettivo allenato da coach Preziosa. La squadra biellese possiede ottime qualità individuali, è migliorata rispetto al girone di andata, gioca una bella pallavolo e in casa sa farsi valere al cospetto di qualsiasi avversario. Lo sanno bene le quattro ragazze rossoblu che nel maggio del 2018 persero i play-off promozione con la maglia del Novi proprio nella partita disputata nel Palasport di via Masserano. Un impianto che sa trasformarsi in una bolgia (comunque corretta) fino a diventare il giocatore in più per la propria squadra del cuore. Rispetto alla trasferta di Rivarolo, quella di Lessona può proporre un avversario meno esperto, ma di sicuro non meno determinato e preparato. Nel turno che precede la supersfida tra EVO e Team Volley Novara, una sconfitta potrebbe risultare fatale alla Elledue. “Sappiamo perfettamente che si tratta di una tappa importante del nostro percorso di crescita – commenta Giorgia Del Nero – e non vediamo l’ora di metterci alla prova per valutare i progressi fatti nelle ultime settimane. Siamo in un buon momento, caratterizzato da sei vittorie nelle ultime sette gare. Lessona è un campo tradizionalmente ostico e personalmente non ho mai avuto fortuna contro il Team Volley. All’andata mi sono dovuta accomodare in panchina anzitempo, ma sabato prossimo cercherò di offrire il mio contributo alla squadra fino alla fine. Siamo motivate da una situazione di classifica che potrebbe esaltarci da qui a due settimane. Tutto dipenderà dai risultati che faremo con Lessona e Novara”.

Team Volley Lessona: Zacchi (K), Silvestrini, Peracino, Daffara, Abbiate, Tortora, Gualinetti, Nazzi, Marra, Bazzani, Salono, Cimma (L), Rastello (L). All: Preziosa.

Classifica: Libellula Bra 54, Team Volley NO 48, L’Alba Volley 47, EVO Elledue 38, Oasi Cusio 37, Team Volley Lessona 30, Cuneo 29, Rivarolo 28, Santena’95 27, La Folgore 23, Novi 16, Igor Volley 11, Monviso Volley 6, Canelli 5.

Prossimo turno (16-03-2019): Igor NO-Santena’95 (0-3); Team Volley Lessona-EVO Volley (ore 21.00) (2-3); Rivarolo-Team Volley NO (2-3); Cuneo Granda Volley-Libellula Bra (0-3); L’Alba Volley-Canelli (3-0); Novi-Oasi Cusio- (1-3); Monviso Volley-La Folgore (1-3).