PROSEGUE LA PREPARAZIONE IN VISTA DEL CAMPIONATO

In questi ultimi giorni, il calendario degli allenamenti congiunti dell’EuromacMix ha subito dei sostanziali cambiamenti. Annullata la sessione di allenamento con il Futura Mezzana Volley PV, confermata quella con l’AcquaCalizzano Carcare e completato da coach Ercole il percorso che condurrà Del Nero e compagne al debutto del prossimo 8 novembre, quando al PalaFerraris arriverà il Gonzaga Giovani Milano. Ribadito il concetto delle “porte chiuse”, con accesso concesso solo ai tesserati in numero ridotto, presentiamo gli impegni di questo mese di ottobre.

Il primo appuntamento sarà quello di Carcare (SV), che vedrà le rossoblu confrontarsi con l’Acqua Calizzano di serie B2. Il team ligure è inserito nel girone A ed è composto da ragazze giovani, che hanno vinto il campionato di serie C nel 2018-19 ed hanno assaggiato la B2 nel 2019-20. La giocatrice di maggior esperienza è Selene Raviolo, attaccante del Mondovì ai tempi della scalata dalla B2 alla serie A2 con coach Venco in panchina. Un occhio di particolare riguardo lo merita Greta Filippini, protagonista nel circuito nazionale di beach volley a livello giovanile (under 17).

L’allenamento congiunto successivo sarà quello che vedrà sulla scena il derby tra Euromac Mix e Nuova Elva Fortitudo. Solo le “porte chiuse” imposte dal decreto nazionale, impediranno al pubblico di presenziare ad un confronto estremamente atteso ed interessante. Dopo un anno e mezzo le squadre ora guidate da Ercole e Gombi, si ritroveranno sul parquet, una di fronte all’altra. La cornice sarà quella del “PalaFerraris” ed i motivi di interesse saranno molteplici. Tante le ex da entrambe le parti. Gatti, Carlotta e Federica Falabrino, Corino, Paggio, Borromeo, Adorni e Delmiglio in casacca Fortitudo. De Simone e Patrucco in rossoblu, con il libero classe 2003 che per la prima volta si troverà di fronte le compagne di una vita. “Sarà particolarmente bello giocare contro le mie ex compagne – dichiara Alice De Simone – ad Occimiano sono cresciuta e se sono alla Junior per misurarmi in questa categoria, il merito è anche degli allenatori che mi hanno seguita alla Fortitudo. Come mi trovo quest’anno? Direi molto bene; non vedo l’ora che si inizi a fare sul serio, ma allo stesso tempo credo che la squadra abbia bisogno di tempo e di tanti allenamenti congiunti per trovare i ritmi adeguati e l’intesa dal punto di vista tattico”. Ci sarà poi il confronto tra le ex Alessandria Volley di serie B2, Pilotti-Borromeo-FracchiaDel NeroDeambrogio e la sfida tra bomber OliveroSenkova che promette spettacolo.

La terza seduta di allenamento congiunto avverrà in trasferta e più precisamente a Torino. L’avversario sarà il Lingotto 2D che milita nel campionato regionale di serie C. Un altro impegno da affrontare con l’adeguata concentrazione, perché si tratta di un team giovane, determinato ed ottimamente organizzato.

Il quarto appuntamento in calendario è di quelli da bollino rosso. L’Euromac Mix farà visita al Caselle Volley, formazione che non nasconde ambizioni di promozione. Il team di coach Perrotta è iscritto al girone A della B2 nazionale e può contare su una “rosa” molto competitiva. Dall’Ascot Lasalliano è arrivata l’opposta mancina Silvia Mastrandrea che comporrà con la confermata Erika Garrafa Botta (in palleggio) una diagonale davvero super. Le bande ricevitrici saranno Gloria Nogarotto (una sicurezza) e il neo-acquisto Aurora Camperi. Si tratta del botto di mercato numero uno dell’intera categoria. Dopo le esperienze in serie A con Club Italia, Mondovì e CUS Collegno, la schiacciatrice classe 1997 torna in B2 con il ruolo di top-player. Ma non è finita qui, perché il reparto delle centrali è altrettanto competitivo. Confermata Valeria Millesimo (un recente passato in A2 anche per lei), sono arrivate Daniela Pasca (dal Valentino Volpianese) e Simona Fano (dal Piossasco). Il libero è Giulia Bosi, un’altra che ha scritto pagine di storia del Caselle Volley. Una vera e propria corazzata. Allenamento congiunto speciale per la juniorina Susanna Olivero, ex della sfida. L’opposta nativa di Albisola ha giocato il campionato 2019-20 proprio con il team di coach Perrotta.

Il cerchio della pre-season rossoblu si chiuderà al PalaFerraris con un altro confronto di alto livello. Non fatevi ingannare dalla categoria: la PGS Issa di coach Cavazzini giocherà in serie C, ma è di fatto una squadra che potrebbe cavarsela egregiamente in B2 occupando la parte alta della classifica. Confermate Taddei,Ndoci, Nuzzi, Arapi e Basilicata, il team giallo-nero si è rinforzato con le sorelle Serena e Silvia Olocco, Diletta Curiazio, Marta Colombo e Benedetta Ballario. Atlete che non hanno bisogno di presentazioni perché posseggono un curriculum di tutto rispetto. Il trio ex-Rivarolo, Serena Olocco (un passato a Novara in A2), Ballario e Curiazio, ha vinto l’ultima Coppa Piemonte e Silvia Olocco ha giocato a Bra in B2 con ottimo profitto.

Che lo show abbia inizio.

Share with:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.






Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi