PRESENTAZIONE TERZA GIORNATA SERIE B2

Casale Monf.to – La terza giornata di serie B2 proporrà all’Euromac Mix una sfida inedita. Per la prima volta si incontreranno Junior Volley e Gonzaga Giovani Milano e lo faranno al Palazzetto Crespi del capoluogo lombardo, nella serata di sabato 6 febbraio (ore 20.30). La formazione guidata da Mohamed Kharwb è una neo-promossa ed esattamente come il club rossoblu, ha acquisito i diritti nella scorsa estate. Tuttavia, il Gonzaga Giovani Milano è un club di assoluto blasone. L’attività femminile è iniziata nel 1988, ma nel lontano 1973 la società (impegnata nel maschile) vedeva la luce per quello che a tutti gli effetti fu un cammino straordinario. La Mediolanum Milano iniziò primeggiando nel giovanile, ma già nel 1987 centrava il primo successo europeo (Coppa CEV). Hanno legato il proprio nome ai colori giallo-rossi, campioni come Bertoli, Corsano, Galli, Margutti, Mastrangelo, Vergnaghi e Zorzi. I trionfi in campo internazionale conobbero i punti più alti con la Coppa delle Coppe del 1993 e con i Mondiali per Club del 1990 e del 1992. L’ultimo alloro in ordine cronologico, è la Coppa di Lombardia del 2019. In ambito femminile il Gonzaga Giovani ha sempre valorizzato i giovani. La decisione di tornare in B2 è dettata dal desiderio di migliorarsi offrendo alle giocatrici un palcoscenico sempre più accattivante. Il team giallo-rosso, nel primo turno di questo campionato, ha saputo recuperare da uno 0-2 contro l’under 19 dell’Unet E Work Busto Arsizio. Una vera e propria impresa, contro un avversario tecnicamente e tatticamente molto preparato. Sabato scorso invece è arrivata una sconfitta per 3-0 per mano della giovanissima Certosa Pavia. Rispetto allo scorso anno il Gonzaga ha confermato Musumeci, Dainese, Fumagalli, Speggiorin e Maran. Riva e Fiorucci promosse dal settore giovanile. Dal Romagnano di serie B2 sono arrivate il libero Fizzotti e la schiacciatrice Petruzzelli. La centrale Enei proviene dal Riva del Garda (serie C), mentre l’opposto Salvador è stato acquistato dall’MTV (serie C). Piroli (libero classe 1999) proviene dal Villa Cortese. Tornano a giocare dopo un anno di pausa, la palleggiatrice (e capitana) Ruben e la centrale Vaccari.

Il momento dell’Euromac Mix non è certo brillante. La sconfitta contro la Pro Patria ha lasciato il segno, soprattutto perché è arrivata a certificare un periodo particolarmente sfortunato. L’infortunio dopo un minuto di partita della capitana Del Nero, si è aggiunto alle indisponibilità di Barco, Dell’Oste e Fracchia. Ad oggi è impossibile stabilire i tempi di recupero delle atlete sopraccitate, soprattutto quella del centrale più esperto di questa Euromac Mix. Contro Garlasco e Pro Patria, Deambrogio è scesa in campo reduce da una brutta distorsione e questo ha contribuito ulteriormente al momento-no delle rossoblu. L’impegno e la tenacia con cui il gruppo si allena è da Libro Cuore, ma in un campionato come questo ci si scontra fatalmente contro dei numeri che condannano in maniera pesante l’avvio delle juniorine. L’Euromac Mix è l’unica squadra ancora a quota zero. Uno zero reso ancor più rotondo da quello che troviamo nella casella dei set vinti. Le 11 avversarie di Del Nero e compagne hanno superato la tripla cifra dei punti fatti, mentre le casalesi sono ferme a quota 83. Di questi, 61 sono stati messi a referto dalle giocatrici di coach Ercole, con Pastore miglior marcatrice con 18 personali in due gare. Troppo poco, a fronte di una quantità di errori che hanno agevolato le squadre avversarie. La media è di 0.553, la peggiore del girone, oltre ad essere la peggiore di tutta la B2 al pari della Battipagliese Volley. In questo momento è inutile piangersi addosso, ma conosciamo il carattere delle ragazze e dello staff e su questo siamo pronti a scommettere. Quello che rimane un grosso interrogativo è come la Junior giocherà la prossima partita. In quali condizioni fisiche? Con quale atteggiamento mentale? Perché è vero che il campionato è appena iniziato, ma è altrettanto vero che, (data l’emergenza COVID), con 10 turni a referto, (nell’impossibilità di continuare), il torneo 2020-21 verrebbe omologato con relative promozioni e retrocessioni. Urge trovare una soluzione, anche per aiutare una squadra che se lo merita. L’arrivo di Imarisio è prezioso, ma da solo potrebbe non bastare.

Prossimo turno (06-02-2021).

Girone B1: Gonzaga MI-Euromac Mix (20.30); Pro Patria MI-Volley 2001 Garlasco; Unet E Work-Certosa PV

Girone B2: Cabiate CO-Marudo LO; Agrate Volley-Gorgonzola MI; Legnano MI-Cusano MI

Classifica: Pro Patria MI, Garlasco, Legnano MI pt.6, Certosa PV, Cabiate CO, Cusano MI e Gorgonzola MI pt.3; Marudo LO e Gonzaga Giovani MI pt.2; Agrate Volley e Unet E Work pt.1; Euromac Mix pt.0.

Gonzaga Giovani Milano: Ruben (K), Musumeci, Dainese, Fiorucci, Enei, Salvador, Fumagalli, Riva, Speggiorin, Vaccari, Petruzzelli, Maran, Fizzotti (L), Pirolii (L). All: Kharwb-Alvaro.

Share with:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi