post

CHI BEN INCOMINCIA…

L’avevamo detto… “Anno Nuovo, Vita Nuova”, più che un augurio una vera e propria speranza perché il lavoro ed i sacrifici delle ragazze in rosso-blu si potessero tramutare presto in risultati positivi. La due giorni genovese al “Torneo della Lanterna” ha regalato la prima grande gioia della stagione. Una medaglia di bronzo che, per il valore intrinseco che racchiude, brilla come il metallo più prezioso. Un terzo gradino del podio conquistato con sudore e fatica e che deve fungere da pietra d’angolo per la ripartenza di uno dei Settori Giovanili più gloriosi d’Italia. Tre le formazioni iscritte alla manifestazione ligure. L’under 14 di coach Bargero ha potuto confrontarsi con squadre più esperte e di sicuro le otto partite giocate saranno utili in proiezione futura. La squadra, che di solito in campionato è composta anche da atlete più giovani, se l’è cavata egregiamente. Il risultato aritmetico non deve condizionare i giudizi per una serie di prestazioni dove le juniorine non hanno mai abbassato la guardia. E’ una under 14 che deve crescere ed è la squadra che ha meno tempo per farlo, ma non per questo deve scoraggiarsi perché i valori ci sono eccome! Anche per l’under 12 di Silvia Mazzucco ci sono solo applausi. Complimenti sinceri e meritati perché il team più giovane del torneo (una under 11) si è battuto con coraggio e grinta da vendere. E’ ovvio che, opposte a giocatrici più grandi, le casalesi hanno pagato dazio, ma non importa perché il tempo scorre dalla parte giusta ed all’interno di questo gruppo ci sono dei prospetti molto interessanti. La formazione che ha portato a casa il risultato migliore è stata l’under 12 di Serena Delmiglio. Il terzo posto finale è da condividere con tutte le compagne: quelle più grandi, quelle più piccole e quelle rimaste a casa. E’ un punto di partenza troppo atteso ed importante per pensare diversamente. Nel girone di qualificazione le juniorine hanno battuto per 2-0 le padrone di casa del Volley Genova VGP ed il Canavese Volley. Il ritardo accumulato in palestra per via delle tante gare da disputare, ha allungato l’attesa per la terza partita di sabato 5 ed il Cogoleto (che tanto distante da Genova non è) ha sorpreso le piemontesi imponendosi per 2-0 sfruttando la stanchezza di Drainekh e compagne. Di fatto questa rimarrà l’unica partita perduta dal gruppo casalese, ma ne pregiudicherà il cammino nella manifestazione. Nella seconda giornata l’EVO Elledue si ricompatta e punisce severamente l’Olimpia Spezia (2-0) e il Canavese Volley (2-0). La terza gara è una sorta di spareggio. Junior-PalaDonBosco vale un posto nella finale per il bronzo. Iviglia e compagne vincono a passo di carica e conquistano il diritto di giocarsi un posto sul podio. Il match con la Normac AVB è a dir poco straordinario. Casale perde il primo set sul filo di lana e qui vien fuori quella differenza che tante volte in stagione non era riuscita a fare capolino. La squadra adesso sa di poter vincere, ha assunto consapevolezza ed autostima e gioca a testa alta. Il recupero è devastante (25-14) ed il tie-break ha un solo padrone che questa volta veste di rosso-blu: 15-11. Tutte le ragazze impegnate al Torneo della Lanterna meritano un elogio particolare. Per come si sono comportate in campo e fuori. Una squadra corretta, educata e questa volta anche vincente!

EVO Volley U14: Adimi, Mesk, Defilippis, Figliuolo, Oltolini, Osmeni, Taga. All: Bargero.

EVO Volley Blu U12: Abbate 6, Aimo, Balla, Botteon 10, Castellano, Fava, Giyli 8, Guaschino 5, Losurdo 14, Pettinato 10, Rubino. All: Mazzucco.

EVO Volley Rossa U12: Braggio 21, Drainekh 21, Ferrari 70, Iviglia 80, Kadiu 22, Maino 13, Nikoci, Piai 12, Taverna 8. All: Delmiglio.

RISULTATI

EVO Volley Azzurra U14-Cogoleto Volley-0-2 (11-25 / 15-25)

EVO Volley Azzurra U14-Carpaneto Volley Bianca-0-2 (14-25 / 14-25)

EVO Volley Azzurra U14-Canavese Volley-0-2 (14-25 / 16-25)

EVO Volley Azzurra U14-NLP Sanremo-0-2 (12-25 / 18-25)

EVO Volley Azzurra U14-Carpaneto Volley Rosso-0-2 (26-27 / 18-25)

EVO Volley Azzurra U14-Canavese Volley-0-2 (18-25 / 15-25)

EVO Volley Azzurra U14-ASD Torino-0-2 (19-25 / 17-25)

EVO Volley Azzurra U14-Nuova Oregina-1-1 (25-18 / 19-25)

EVO Volley Blu U12-Normac AVB-0-2 (7-25 / 5-25)

EVO Volley Blu U12-Cogoleto Volley-0-2 (9-25 / 5-25)

EVO Volley Blu U12-Canavese Volley-0-2 (9-25 / 17-25)

EVO Volley Blu U12-EVO Volley Verde AL-0-2 (7-25 / 13-25)

EVO Volley Blu U12-Volley Genova VGP-0-2 (9-25 / 10-25)

EVO Volley Blu U12-Olimpia Spezia-0-2 (5-25 / 13-25)

EVO Volley Rossa U12-Volley Genova VGP-2-0 (25-11 / 25-19)

EVO Volley Rossa U12-Canavese Volley-2-0 (25-17 / 25-12)

EVO Volley Rossa U12-Cogoleto Volley-0-2 (19-25 / 12-25)

EVO Volley Rossa U12-Olimpia Spezia-2-0 (25-8 / 25-14)

EVO Volley Rossa U12-Canavese Volley-2-0 (25-7 / 25-13)

EVO Volley Rossa U12-PalaDonBosco-2-0 (25-9 / 25-17)

EVO Volley Rossa U12-Normac AVB-2-1 (20-25 / 25-14 / 15-11)

Share with:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.