post

UN BUONISSIMO SESTO POSTO PER L’UNDER 13 DELL’ARDOR

Eccellente prestazione della formazione under 13 della PGS Ardor alla terza edizione del torneo P’Ippo Grigio, organizzata dall’Alessandria Volley. CentoGrigio Arena e PalaCima le location per una manifestazione che ha visto ai nastri di partenza 12 formazioni suddivise in quattro gironi da tre team ciascuno. Per le prime classificate subito un posto nei quarti; per le altre lo spareggio negli ottavi di finale. Le biancorosse casalesi allenate da Roberto Leporati erano al debutto stagionale. Squadra nata dalla collaborazione tra i vivai Ardor e Junior e quindi nuova di zecca. Il 2-0 con cui Granziero e compagne si sono imposte al Rosaltiora Verbania, ha fatto ben sperare. In effetti il torneo è stato giocato molto bene e la sconfitta contro la Libellula Bra (0-2) non ha influito sull’andamento dello stesso. Negli ottavi è arrivato un rotondo 2-0 sul Carmagnola e nei quarti le ardorine sono state molto sfortunate. L’Involley Chieri, favorita numero uno e finalista proprio con il Bra, è passata in vantaggio ma ha subito la rimonta casalese. Nel tie-break le torinesi l’hanno spuntata per 13-15: una questione di dettagli. Nella finale per il quinto posto l’Ardor ha fatalmente pagato la lotta con l’Involley. L’Isil Almese si è imposta per 2-0 relegando le ragazze di coach Leporati al sesto posto.

PGS Ardor: Granziero Giorgia (K), Minetti Silvia, Viazzo Francesca, Vallin Vizzi Alessia, Senno Alessia, Kadiu Ejona, Ferrari Irene, Ghislieri Arianna, Noto Greta, Braggio Clarissa. All: Leporati Roberto.

PGS Ardor-Rosaltiora VB-2-0 (25-14 / 25-16)

PGS Ardor-Libellula Bra-0-2 (23-25 / 23-25)

PGS Ardor-Carmagnola-2-0

PGS Ardor-Involley Chieri-1-2 (20-25 / 25-23 / 13-15)

PGS Ardor-Isil Almese-0-2

Share with:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.