post

COPPA COMITATO: UNA BELLISSIMA PARTITA

EVO Elledue Junior-EVO Alessandria Volley-0-3

(19-25 / 11-25 / 23-25)

EVO Elledue Junior: Iviglia (K) 8, Koci 1, Braggio, Ferrari 4, Giyli, Kadiu 4, Koci, Maino 2, Pettinato, Piai, Taverna. All: Delmiglio-Mazzucco.

Casale Monf.to – A dispetto del risultato finale, il derby EVO Volley tra Junior ed Alessandria ha regalato grandi emozioni. Solo nel secondo set le rossoblu di casa non sono riuscite ad impensierire il team ospite. La partita, valevole per il terzo turno di Coppa Comitato, è stata giocata alla grande da tutte le ragazze. Casalesi ed alessandrine sono state le protagoniste di un eccellente spot per la pallavolo. “Peccato per come è finito il terzo set – commenta coach Del Miglio – perché è venuta meno solo un pizzico di fortuna. E’ stata la nostra miglior partita in under 13 e questo deve renderci orgogliosi per il lavoro svolto”.

post

PARTITA-TRAPPOLA CON LA FOLGORE

La formazione della EVO Elledue torna a giocare in casa dopo tre settimane. Le trasferte di Canelli ed Alba e la sosta per le finali di Coppa Piemonte, hanno tenuto lontane le ragazze di Ruscigni e Montagnini dai propri tifosi, ma hanno portato due vittorie da tre punti che rilanciano le ambizioni rossoblu in classifica. Certo, la zona play-off è ancora molto lontana (9 punti), ma il torneo è ancora lungo ed è un dovere crederci perché questa maglia trasuda storia ed occorre onorarla sempre e in ogni modo. Non che Dell’Oste e compagne non lo stiano facendo, anzi! Il momentaccio sembra essere passato, come sottolinea coach Ruscigni: “Abbiamo vissuto un mese e mezzo di notevoli difficoltà. Una lunga serie di infortuni ha condizionato gli allenamenti ed il rendimento dei singoli. Tuttavia non si è mai mollato e credo sia fisiologico attraversare un periodo di flessione all’interno di un torneo così lungo ed equilibrato. Proprio l’esperienza vissuta in prima persona, deve servire da campanello d’allarme per la prossima partita. Meglio non fidarsi di una Folgore che all’andata ci ha messi in seria difficoltà”. Proprio così, il match dello scorso mese di ottobre è stato deciso al tie-break e tutte le frazioni sono terminate con un equilibrio spezzato solo in vista del traguardo. Rossoblu avanti per due a zero. San Mauro in recupero per il tie-break e quinta frazione vinta dalla Elledue per 16-14. Nelle file della Folgore le giocatrici più prolifiche in attacco sono Bosticco, Tricarico e la capitana Boffi. Le arancioni di San Mauro Torinese arrivano da una serie di cinque sconfitte consecutive. Due soli punti per il team di coach Civera, arrivate dai due tie-break perduti. Questa nefasta serie di risultati ha cambiato volto ad una classifica che era più che buona. Oggi La Folgore ha 17 punti ed occupa la nona posizione. Un punto di vantaggio sul Cuneo Granda Volley e sulla zona play-out. Le rossoblu padrone di casa dovranno disputare una gara perfetta, contro un avversario ferito, anche perché nelle ultime due partite in casa sono arrivate due sconfitte. E la Tensostruttura di Casale Monferrato (fischio d’inizio alle ore 20.30) attende il primo successo stagionale.

La Folgore San Mauro: Boffi (K), Cabrio, Bosticco, Aimar, Capra, Rutigliano, Deandreis, Tricarico, Scicli, Difrancesco, Orlandi, Fabiani, Palladino (L), Damasio (L). All: Civera-Rossini.

Classifica: Libellula Bra 39, L’Alba Volley 35, Team Volley NO 34,Team Volley Lessona 26, Oasi Cusio e EVO Elledue 25, Rivarolo 22, Santena’95 20, La Folgore 17, Cuneo 16, Novi 13, Igor Volley 11, Monviso Volley 6, Canelli 5.

Prossimo turno (09-02-2019): Libellula Bra-Santena’95 (3-1); Cuneo Granda Volley-Rivarolo (3-2); EVO Elledue-La Folgore (3-2) (sab.9 ore 20.30); Novi-Igor Volley (0-3); Team Volley Lessona-L’Alba Volley (1-3); Team Volley NO-Monviso Volley (3-0); Oasi Cusio-Canelli (3-1).