post

BORSE DI STUDIO JUNIOR VOLLEY

Mercoledì 30 ottobre si è svolta la cerimonia di consegna delle Borse di Studio inerenti al programma “Scuola e Sport” che l’US Junior Volley ha inaugurato due stagioni orsono. Si è trattato nel dettaglio dei riconoscimenti che riguardavano il secondo quadrimestre 2018-19. La consegna è avvenuta nel salone dell’Istituto Sacro Cuore di Casale Monferrato, alla presenza del presidente di “Energica” (sponsor del programma scolastico-sportivo) Paolo Secco e del presidente dell’US Junior Volley Gabriele Vizio. L’iniziativa proseguirà anche per ciò che riguarda la stagione 2019-20, la prima che vede collaborare sul giovanile l’US Junior e la PGS Ardor. Di seguito pubblichiamo l’elenco delle ragazze premiate: Linda Barbero, Diletta Turco, Maria Vittoria Berrone, Arianna Massa, Giada Di Carlo, Angelica Baldin, Emma Piai, Clarissa Braggio, Irene Ferrari, Giorgia Maino.

 

 

 

post

SPORT & SCUOLA: BORSE DI STUDIO ALLA JUNIOR VOLLEY

Giovedì 18 aprile, presso la Tenuta La Faletta del vice-presidente juniorino Giovanni Rosso, sono state consegnate le borse di studio relative al primo quadrimestre della stagione 2018-19. L’appuntamento è diventato un classico per la società rossoblu ed ha trovato continuità grazie all’appoggio degli sponsor ed in particolare di “Energica”, sponsor ufficiale dell’evento. Presenti in sala il presidente di “Energica” Claudio Montiglio, la consigliera Roberta Gabiati ed i rappresentanti del Commerciale Emanuele Nava e Daniele Manassero che, oltre a premiare le giovani promesse juniorine, hanno portato il saluto ed il messaggio della direttrice di “Energica AMC” dottoressa Gabriella Cressano. La cerimonia di consegna (buoni acquisto per un totale di 100 euro cadauno presso G-Sport e Cartoleria Coppo di via Roma), è stata preceduta da un breve discorso tenuto dal presidente Gabriele Vizio e dal responsabile del Minivolley Angelo Gandino, rivolto alle piccole atlete ed ai loro genitori. “La pallavolo è sacrificio, ma è anche e soprattutto gioia, aggregazione, crescita all’interno di un gruppo e rispetto delle regole e dell’avversario. Scuola e volley sono sempre andate a braccetto; lo dimostrano i numeri della decennale esperienza rossoblu. Atlete che hanno raggiunto traguardi importanti nello sport e che si sono laureate con ottime votazioni anche grazie ad una organizzazione coltivata giorno dopo giorno, tra gli impegni scolastici e sportivi. Queste sono le prime dieci borse di studio di questa stagione. Altrettante verranno assegnate alla fine dell’anno di studio”. Di seguito pubblichiamo l’elenco delle giocatrici premiate: Vittoria Zanello, Matilde Epis, Alice Berrone (Martiri della Libertà), Giulia Bonaria (XXV Aprile), Sofia Pettinato (Giulio Verne), Martina Guaschino (IV Novembre), Ejona Kadiu (Dante Alighieri), Beatrice Iviglia, Veronica Losurdo (Negri), Hajar Mesk (Trevigi).

post

IL “CLASSICO” E’ DELLA JUNIOR

EVO Elledue Junior-Pallavolo Valenza-3-0

(25-5 / 25-17 / 25-5)

EVO Elledue Junior: Drainekh (K) 5, Kadiu 6, Ferrari 16, Braggio 4, Giyly, Iviglia 9, Maino 4, Piai 5, Pettinato 4, Losurdo 1. All: Delmiglio-Mazzucco.

Pallavolo Valenza: Cautela 1, Stangl 5, Lava 1, Trovati, Re, Curti 3, Carletti 2, Cravera 1. All: Zulato.

Servizi vincenti: Junior 20, Valenza 2.

Errori al servizio: Junior 4, Valenza 2.

Punti a muro: Junior 0, Valenza 0.

Casale Monf.to – Seconda vittoria consecutiva in campionato per l’under 12 della EVO Elledue Junior. Dopo aver strappato due punti al Novi in trasferta, le rossoblu hanno fatto bottino pieno nel “classico” che le vedeva opposte alla Pallavolo Valenza. Le juniorine hanno disputato un’ottima gara. Precise in battuta, ordinate in attacco. Il tutto con un sorriso sul volto che ha finalmente dato un’altra dimensione al gruppo del settore giovanile. Morale ed entusiasmo, il tutto unito al potere che solo una serie di vittorie (iniziata a Genova) sa conferire al gruppo. Padrone di casa in campo con Kadiu, Braggio, Ferrari, Iviglia, Piai e Maino. Valenza risponde con Stangl, Lava, Trovati, Curti, Carletti e Cravera. Il primo punto del match è messo a segno da Iviglia con un intelligente pallonetto. Che la Junior giochi con la giusta determinazione lo si vede fin da subito. Time-out ospite sul 10-3 con la Elledue a bersaglio tre volte con Ferrari ed altrettante con Piai. Braggio dai nove metri mette in seria difficoltà la ricezione avversaria e sul 16-3 gli ospiti hanno esaurito le sospensioni discrezionali. Pettinato per Kadiu, Drainekh per Braggio e frazione che si conclude sul 25-5 con i punti messi a terra da Ferrari, Maino, Piai e Pettinato. Dopo l’inversione di campo Drainekh sostituisce in sestetto Maino. Set più equilibrato. Valenza commette meno errori e riceve meglio. La difesa rossoblu va in confusione e le valenzane conquistano il massimo vantaggio sul 12-15. Dalla difesa parte la riscossa della Elledue. Kadiu e Iviglia per il contro sorpasso (18-15). Sul 21-16 entra Losurdo ed esce Drainekh e si presenta con un diagonale stretto che di fatto da il là alla conquista del secondo set. Il 25-17 è di Iviglia, brava a scovare un varco in diagonale da posto quattro. La terza frazione inizia con Maino per Piai. La neo-entrata dai nove metri è decisiva nel 9-3 che obbliga Zulato al time-out. Ferrari, top-scorer del match, prosegue nel bombardamento da posto quattro e la difesa del Valenza issa bandiera bianca: 15-4. Losurdo per Drainekh, Giyly per Iviglia e Pettinato per Braggio. La Junior sigilla il tre a zero con un parziale di 10-1. Gli ultimi due punti arrivano dalla battuta di Kadiu: 25-5. La crescita del gruppo prosegue e con il morale alto, tutto è più facile e decisamente più bello!