post

SECONDA FASE DI COPPA PIEMONTE

Giovedì primo novembre si svolgerà la seconda fase della Coppa Piemonte di pallavolo. Il torneo femminile ha promosso 12 formazioni al termine dei tre turni autunnali e queste ultime saranno suddivise in quattro raggruppamenti da 3 team ciascuno. La composizione dei triangolari è dettata dall’ordine di classifica. Le ragazze di Ruscigni e Montagnini si sono sistemate al sesto posto della graduatoria generale ed avranno come avversarie le formazioni che hanno conquistato il terzo e l’undicesimo posto. La giornata verrà gestita in casa dei tre club che occupano le prime quattro piazze della classifica. Le sedi della seconda fase saranno: Bra, Lasalliano, Alba e Savigliano.

Questo i quattro raggruppamenti. Girone A: Libellula Bra, Santena’95, Isil Almese. Girone B: Ascot Lasalliano, Pizza Club Novara, Team Volley Lessona. Girone C: L’Alba Volley, EVO Elledue, Vega Rosaltiora VB. Girone D: Savigliano VBC, Rivarolo Volley, ASD San Paolo TO.

Quindi, le avversarie delle rosso-blu saranno L’Alba Volley, che usufruirà del fattore campo ed il Vega Rosaltiora Verbania, squadra iscritta al girone A di serie C regionale. Le regole saranno le stesse della prima fase. Partite sulla lunghezza di tre set ai 25 con un punto assegnato per ogni frazione conquistata. Al termine del concentramento, guadagneranno la final-four di gennaio 2019, le prime 4 squadre classificate. Dell’Alba Volley abbiamo parlato a lungo di recente, in occasione del match che ha inaugurato l’attuale campionato. Dopo aver condiviso con Barroero e compagne ben cinque set, possiamo affermare che tutto quello che di buono avevamo detto e scritto ha trovato conferma sul campo. L’Alba Volley è formazione vera, preparata ed organizzata. Fortissima al centro con Barroero e Sciolla, pungente da posto due con una Irene Nada davvero notevole. L’EVO Elledue ha lottato per oltre due ore e probabilmente questa piccola opportunità di rivincita in Coppa, arriva al momento giusto. Anche per valutare i progressi di Dell’Oste e compagne. Alba Volley ed EVO dovranno però prestare molta attenzione al Vega Rosaltiora. Il team di Verbania non verrà certo per recitare la parte di vittima sacrificale, anzi! La squadra di coach Cova è neo-promossa in C esattamente come la Elledue e ad una base solida ha aggiunto atlete di grande esperienza. Una su tutte, Ramona Ghisleni. L’ex prodotto del vivaio del Romagnano, ha avuto una carriera splendida, costellata da parecchie soddisfazioni. I serie A con Chieri, ma non solo. Ramona Ghisleni era stata molto vicina alla Junior ai tempi della gestione di coach Beppe Galli. Completano il sestetto del Rosaltiora l’opposto Annalisa Cottini, le centrali Ferrari e Velsanto, le schiacciatrici Sonia Cottini e Magliocco ed il libero Folghera.

La seconda fase di Coppa Piemonte arriva a cavallo tra la terza e la quarta giornata di serie C, a tre giorni dalla trasferta di Trecate, quartier generale dell’Igor Novara.

L’Alba Volley: Barroero (K), Montefameglio, Sciolla, Olocco, Nada, Pilotti, Prandi, Anselmo, Alessandria, Petroi, Terzolo, Colletta (L). All: Salomone-Trevisol.

EVO Elledue: Dell’Oste Alice (K) , Del Nero , Furegato , Farina , Fracchia , Gatti , Deambrogio , Corino , Falabrino , Dondi , Imarisio (L). All: Ruscigni-Montagnini.

Vega Rosaltiora VB: Ghisleni (K), Cottini A., Velsanto, Ferrari, Cottini S., Magliocco, De Giorgis, Ossola, Caravati, Alessi, Folghera (L), Zampini (L). All: Cova-Franzini.

(nelle foto Giorgia Imarisio, Ramona Ghisleni e Matilde Barroero)

Share with:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.