post

PRESENTAZIONE PRIMA GIORNATA DI COPPA PIEMONTE

Casale Monf.to – Con l’avvento della prima giornata della prima fase di Coppa Piemonte, la stagione pallavolistica entra finalmente nel vivo. Nei triangolari che le nostre squadre giocheranno in trasferta, sei sono i punti in palio per una classifica finale che promuoverà ai quarti le dodici formazioni più meritevoli. C’è da dire che la maggior parte dei team iscritti “vede” la Coppa Piemonte come una occasione per crescere, per migliorarsi e per trovare amalgama e condizione. Il passaggio del turno non è strettamente indispensabile, mentre la ricerca del miglior assetto in vista del campionato assume una rilevanza maggiore. Tuttavia, quando ci si trova ai quarti e si intravede la possibilità di lottare per un trofeo, le prospettive cambiano. Insomma, nessuno gioca per perdere.

La formazione della EVO Volley di serie C esordirà al Palasport di Asti situato in via Gerbi. Una location che tante volte in passato ha visto sul proprio parquet le ragazze in rossoblu (specialmente nei campionati regionali under 18). L’ultimo precedente risale a tre stagioni fa. Prima giornata di serie D con il team allenato da Maurizio Montagnini che perse (3-1) l’unica gara di quello che divenne un campionato trionfale, vinto a suon di record. Ad attendere Del Nero e compagne ci saranno il Play Asti di serie C ed il San Giorgio Chieri di serie D. La squadra astigiana ha conquistato nello scorso mese di maggio la promozione in serie B2, ma non ha voluto rinunciare alla possibilità di schierare un team giovane nel massimo torneo regionale. Affidata a coach Silvia Asola (ex PGS El Gall e storica allenatrice in seconda della Selezione femminile del Piemonte di Massimo Moglio), la prima avversaria della EVO Volley (ore 15.00), presenta una “rosa” di giovanissime. Un progetto a livello nazionale, come dimostrano i nuovi acquisti, provenienti da tutta Italia. Alessia Brillo da Grosseto, Giulia Resmini da Bergamo, Giulia Bontempo da Terni, Matilde D’Andrea da Sanremo, Lara Petris da Torino, Lucrezia Pastorelli da Savigliano e Ilaria Amisano da Valenza. Nelle file del Play Asti milita da una stagione, anche Alessia Alice, proveniente da Occimiano. Contro una squadra composta da atlete nate nel 2004 e nel 2005 l’EVO Volley parte con i favori del pronostico, ma attenzione alle insidie che da sempre nasconde la prima partita ufficiale della stagione. Soriani, Dametto e Cattaneo, ex della sfida. Anche nella seconda gara (16.30), l’EVO Volley affronterà un avversario molto giovane. Inedito assoluto per la storia dei due club. Il San Giorgio Chieri ha vinto lo scorso campionato di Prima Divisione e si presenta in D con tanta voglia di stupire e di divertirsi.

La prima giornata di Coppa Piemonte della EVO Tre Colli Gavi (serie D), propone alle ragazze di coach Volpara la trasferta di Valenza. Nel Palazzetto dello Sport valenzano andrà in scena il derby provinciale con il team di casa allenato da Jacopo Valentini (serie D). La seconda avversaria sarà la Plastipol Ovada che milita nel torneo regionale di serie C (ore 16.30).

CALENDARIO INCONTRI

Asti, Palasport via Gerbi 20.

Play Asti Chieri 76-EVO Volley (15.00)

EVO Volley-San Giorgio Chieri (16.30)

San Giorgio Chieri 76-Play Asti Chieri 76 (18.00)

Valenza, Palazzetto dello Sport.

Pallavolo Valenza-EVO Tre Colli Gavi (15.00)

EVO Tre Colli Gavi-Plastipol Ovada (16.30)

Plastipol Ovada-Pallavolo Valenza (18.00)

Share with:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.