post

PRESENTAZIONE 11^ GIORNATA DI CAMPIONATO

Il campionato di serie D della EVO Tre Colli riparte con il posticipo dell’undicesima giornata. Il match che vedrà Bertelli e compagne opposte al San Giacomo Novara si può tranquillamente definire la trasferta della verità. Una sorta di prova del nove che giunge in occasione della partita oggettivamente più difficile da preparare. La lunga sosta ha lasciato per forza di cose il proprio segno, nonostante l’impegno delle ragazze under 18 nel torneo di Modena. Una pausa che è arrivata nel momento meno opportuno, perché rischia di spezzare una continuità di gioco e di risultati di una EVO Tre Colli in particolare stato di grazia. Il San Giacomo Novara occupa la dodicesima posizione della classifica con soli sei punti all’attivo. Ricordando che il primo obiettivo della Tre Colli rimane quello della salvezza, il prossimo match è da catalogare tra gli scontri diretti, con risultato che vale doppio. L’EVO vista con Omegna ed Isil Almese è perfettamente in grado di tornare da Novara con i tre punti. I rischi maggiori sono collegati alle ruggini post-sosta e a 12 lunghezze di differenza che potrebbero deconcentrare Bertelli e compagne. Sono queste le partite della verità. Sono queste le gare della maturità. Appuntamento a Novara alle ore 18.30 di domenica 12 gennaio.

San Giacomo NO: Vacchina (K), Huaman Lopez, Locatelli, Galeri, Confalonieri, Tura, Tacchino, Groppo, Cavanna, Fallarini, Tomas, Chiozza, Garavaglia (L). All: Caligaris-Rata.

11^giornata serie D: Isil Almese-Agape Issa; Bellinzago-Valenza; Pall.Scurato-Labor Volley; San Raffaele-San Rocco NO; San Giacomo NO-EVO Tre Colli Gavi (dom.12 ore 18.30); Allotreb-Moncalieri; Omegna-Stella Rivoli.

Classifica serie D: Bellinzago pt.27, Valenza pt.25, Omegna pt.21, EVO Tre Colli e Allotreb pt.18, Stella Rivoli e Isil Almese pt.17, Agape Issa pt.16, Moncalieri pt.15, Pall. Scurato pt.14, Labor Volley pt.12, San Giacomo NO pt.6, San Raffaele pt.3, San Rocco NO pt.1.

L’EVO Volley è pronta ad aprire il capitolo relativo all’anno solare 2020. Sabato 11 gennaio (ore 20.30) Del Nero e compagne giocheranno in trasferta e più precisamente al Pala-Gerbi di Asti. Lo storico palazzetto astigiano ha ospitato il debutto stagionale delle rosso-blu in Coppa Piemonte nello scorso mese di settembre. La partita con il Play Asti tuttavia, non si può prendere come termine di paragone. Le ragazze di Ruscigni e Montagnini affrontarono l’under 14 astigiana poiché le atlete di coach Silvia Asola erano impegnate a Monza in un torneo nazionale under 16. Da allora molta acqua è passata sotto i ponti ed il Play Asti è, numeri alla mano, la squadra che è cresciuta di più in serie C. Nel numeroso lotto delle formazioni giovanili (under 16 e 18) nessuno ha fatto bene come Mussa e compagne. Quattordici punti ed un lusinghiero ottavo posto con 5 vittorie e 5 sconfitte (18 set vinti e 17 concessi). Tra le vittime del Play Asti troviamo Novi, Gaglianico, Venaria, Cusio e Savigliano. Un punto con El Gall e due in trasferta a Savigliano al termine di una partita incredibile. Sotto per 2-1 il Play Asti ha recuperato (24-26) ed ha vinto il tie-break per 15-17. Morale alle stelle per le ragazze di coach Asola che arrivano alla super-sfida con la capolista dopo tre successi consecutivi. Statistiche alla mano, si tratta di una delle formazioni più in forma dell’intera serie C regionale e poco importa se l’età è quella di una under 16. In campo non vanno giocatrici giovani o vecchie, ma atlete più o meno forti. Serata da ex per Valentina Soriani, Camilla Dametto e Margherita Cattaneo, che nella passata stagione hanno militato nel club astigiano centrando la promozione in serie B2. Massimo rispetto per questo Play Asti e per una partita che ricopre una grande importanza per l’EVO Volley. I motivi sono tre. L’anno scorso Del Nero e compagne persero malamente (con il Santena in casa) la prima partita del nuovo anno. Ad Asti inizierà un ciclo di due match consecutivi in trasferta. I tre punti sono fondamentali proprio per potersi recare a Lessona con 4 lunghezze di vantaggio sulle seconde in classifica. C’è bisogno di aggiungere altro?

Play Asti: Mussa (K), Abdlahna, Biscaro, Bontempo, Brillo, D’Andrea, Depetris, Gianotto, Lori, Pastorelli, Ponzone, Quarello, Resmini, Trinchero, Alice, Ghiazza L.(L), Ghiazza G.(L). All: Asola-Berta.

11^giornata serie C girone B: Mokaor S2M-Savigliano; Novi-La Folgore; PGS El Gall-TeamVolley BI; Play Asti-EVO Volley (20.30); Gaglianico-Involley; Isil Almese-Santena; Real Venaria-Cusio.

Classifica serie C girone B: EVO Volley pt.29, TeamVolley BI pt.25, El Gall pt.22, Isil Almese pt.21, Savigliano e Mokaor S2M pt.18, Santena pt.15, Play Asti pt.14, Cusio pt.13, La Folgore e Real Venaria pt.12, Involley pt.7, Gaglianico e Novi pt.2.

Share with:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.