post

BRUSCA FRENATA PER LA EVO ELLEDUE

Team Volley NO-EVO Elledue-3-0

(25-21 / 25-13 / 25-20)

Team Volley Novara: Zanone (K) 15, Quaglino 9, Leotta 17, Pantaleo, Guaschino 3, Volpi 11, Raugi, Lorenzoni 4, Bottino 1, Colombo, Olmo, Crespi (L). All: Colombo-De Angelis.

EVO Elledue: Dell’Oste (K) 5, Del Nero, Furegato 11, Farina 10, Fracchia 5, Gatti, Deambrogio 5, Corino, Falabrino C., Falabrino F., Imarisio (L) 1. All: Ruscigni-Montagnini.

Servizi vincenti: Novara 16, EVO Elledue 2.

Errori al servizio : Novara 3, EVO Elledue 0.

Punti a muro: Novara 8, EVO Elledue 2.

Novara – L’ottavo turno di campionato ha proposto alla EVO Elledue una di quelle partite per le quali vale la pena allenarsi e lottare fin dal primo giorno di ritiro. Al di la di tutto, perfino del risultato. Team Volley Novara-EVO Elledue era una sorta di prova del nove per entrambi ed essere arrivati con 15 punti (tre in meno delle novaresi) al cospetto di chi lotta per i play-off promozione, è di per se un dato concreto assolutamente da sottolineare. Le rossoblu recuperano solo per la panchina Giorgia Del Nero e Marco Ruscigni schiera Corino, Furegato, Farina, Fracchia, Deambrogio, Dell’Oste e Imarisio (libero). Le padrone di casa propongono Lorenzoni in palleggio, Guaschino opposta, Zanone-Quaglino centrali, Leotta-Volpi in posto quattro e Crespi libero. Due sono le ex juniorine: Giorgia Guaschino (prodotto del vivaio rossoblu) e Martina Olmo (regista della Junior di coach Marchiaro). I primi 20 minuti delle ospiti rasentano la perfezione. Corino in battuta e 0-4 EVO con la ricezione del Team Volley che fatica a prendere le contromisure. Il primo punto del Novara lo mette a segno Volpi sul 2-5. La Elledue dilaga (3-9 e 4-10) con Dell’Oste e Furegato che pizzicano le mani del muro. Azione confusa sottorete risolta da Farina (7-13) e doppia fast (Fracchia-Zanoni) con la squadra di casa che timidamente si affaccia sul match: 13-16. Due ottime difese rossoblu regalano a Furegato la parallela del 14-18 e quando la logica conseguenza sembra essere la conquista del primo set, ecco che accade l’incredibile. Il Team Volley forza la battuta e Corino non riesce a variare il gioco come vorrebbe. Sul punteggio di 18-20 Novara piazza un filotto di sei punti a zero! Volpi, Leotta e Zanone non trovano alcuna resistenza e torna a galla un problema che dall’inizio del campionato affligge la squadra di Ruscigni e Montagnini. Ecco perché Zanone e compagne sono tra le favorite per i play-off. Le ragazze di coach Colombo colpiscono il nervo scoperto della EVO Elledue e Dell’Oste e compagne vanno in tilt: 21-25. Un peccato aver condotto le operazioni per tre quarti di set e non aver chiuso a proprio favore, ma dopo l’inversione di campo tutti i dubbi relativi a questa partita svaniscono in un amen. Il Team Volley oggi è nettamente più forte delle rossoblu. Doppio aces di Guaschino (4-3) e padrone di casa che volano infliggendo un altro devastante break di 5-0. Coach Ruscigni chiede time-out sul 10-6, inserisce Gatti al posto di Deambrogio, ma non riesce a rianimare il proprio sestetto. In completa balia delle avversarie, la Elledue incassa senza reagire. Zanone e compagne difendono di tutto e di più, servono con precisione e leggono come un libro aperto tutte le intenzioni di Corino. Il punto del 9-18 suona come una resa incondizionata. Salvataggio di Lorenzoni che si tuffa sulla catena che delimita il campo e pallone rigiocato a fil di bacchetta che cade lentamente in mezzo a tre ragazze della EVO. In tutti i fondamentali il Team Volley risulta migliore. Non parliamo poi degli aces che a fine gara saranno addirittura 16. La terza frazione resta in equilibrio fino al punteggio di 11 pari. Le ospiti ci provano con rabbia e con la forza della disperazione, ma trovano un avversario concentrato, determinato a chiudere la gara in poco più di un’ora. Dal 12-14 al 20-18 con tre aces consecutivi di Zanone. Gatti per Deambrogio sul 21-18 e chiusura di Quaglino con un muro vincente: 25-20. Era un esame, il primo della stagione. L’EVO Elledue esce dal campo rimandata e le prossime due partite diranno tra quanto ci si potrà riprovare. Il doppio turno casalingo con Cuneo ed Oasi Cusio potrebbe regalare un’occasione simile a quella di questa sera. A Bra, al cospetto della Libellula seconda in classifica, Dell’Oste e compagne potrebbero riprovarci, valutando i progressi del caso. Doveroso crederci.

Risultati 8^ giornata: Rivarolo-Santena’95-3-0 Team Volley NO-EVO Volley-3-0 Team Volley Lessona-Oasi Cusio-3-0 Novi-Libellula Bra-1-3 Cuneo Granda Volley-La Folgore-2-3 Igor NO-L’Alba Volley-2-3 Monviso Volley-Canelli-3-0

Classifica: Alba 22, Team Volley NO e Libellula Bra 21, EVO Elledue e Oasi Cusio 15, La Folgore 12, Team Volley Lessona, Santena’95 e Cuneo 11, Rivarolo 10, Igor Volley 8, Novi e Canelli 4, Monviso Volley 3.

Prossimo turno (08-12-2018): EVO Elledue-Cuneo Granda Volley (20.30); Libellula Bra-Team Volley Lessona; Oasi Cusio-Team Volley NO; Santena’95-Novi; La Folgore-Igor NO; L’Alba Volley-Monviso Volley; Canelli-Rivarolo.

Share with:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.